Archivio di maggio, 2008

Quattro ali indipendenti, ecco il segreto delle libellule

martedì, maggio 20, 2008 17:16 2 commenti

La libellula è una vera e propria acrobata dell’aria. Questo particolare insetto è, infatti, in grado di volare a velocità estremamente variabili, muovendosi in avanti e all’indietro con un perfetto controllo del proprio assetto di volo. Ma da dove trae le energie per compiere tali evoluzioni una libellula? Secondo una innovativa ricerca, pubblicata recentemente sulla […]

Pubblicato nella categoria: Insecta

48 anni fa il primo laser

venerdì, maggio 16, 2008 15:57 2 commenti

Il laser (acronimo di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation, ovvero amplificazione di luce per emissione stimolata della radiazione) fu costruito per la prima volta nel 1960 dall’americano Theodore H. Maiman. Per festeggiare la ricorrenza, il motore di ricerca Google ha dedicato la giornata di oggi all’inventore del primo laser. Ma come funziona in […]

Pubblicato nella categoria: Come si fa, Fisica, Info Tags: , , ,

Quando i coleotteri banchettavano con carne di dinosauro

lunedì, maggio 12, 2008 19:50 1 commento

I coleotteri potrebbero essere una delle principali cause della scarsità di fossili di dinosauro, almeno secondo un team di ricerca della Young University (Provo, Utah – USA). Un gruppo di ricercatori dell’università statunitense ha infatti analizzato migliaia di ossa di dinosauro risalenti al Giurassico e al Cretaceo, scoprendo così come gli insetti carnivori abbiano letteralmente […]

Pubblicato nella categoria: Insecta, Paleontologia Tags: , ,

Un centopiedi molto pericoloso

giovedì, maggio 8, 2008 19:06 5 commenti

La Scolopendra gigantea, per gli amici Centopiedi dell’Amazzonia, è la specie di scolopendra più lunga al mondo e può superare i 30 centimetri di lunghezza. Questo incredibile artropode vive nel sottobosco delle foreste, nascondendosi tra le foglie che marciscono sul terreno e nelle cavità formate dalle radici degli alberi. La sua dieta, interamente carnivora, è […]

Pubblicato nella categoria: Curiosità

I ragni saltatori vedono i raggi ultravioletti di tipo B

lunedì, maggio 5, 2008 18:19 Nessun commento

Oltre ad essere completamente invisibili all’occhio umano, i raggi ultravioletti B possono causare seri danni alla pelle, se non debitamente schermati con creme protettive, e alla vista quando non è protetta con appositi occhiali da sole. Eppure, per una piccola specie di ragni saltatori, i raggi UVB costituiscono un dolce richiamo d’amore. Non ha dubbi […]

Pubblicato nella categoria: Insecta