La notte dei ricercatori è tutta in Piemonte

venerdì, 28 settembre, 2007 8:25

nottericercatori.jpg

Seguendo l’invito della Commissione Europea, anche quest’anno il Piemonte accoglie la Notte dei Ricercatori. Oggi, 28 settembre, le città di Torino, Alessandria, Biella e Vercelli ospitano un’intera notte di feste e incontri per far scoprire a tutti il meraviglioso e affascinante mondo della ricerca.

Nata dalla collaborazione tra numerosi enti attivi nella ricerca, nell’innovazione, nell’istruzione e nella divulgazione scientifica, la Notte dei Ricercatori costituisce un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di scienza desiderosi di imparare qualcosa sui risultati della ricerca che un giorno potrebbero cambiare la vita di tutti.
Sotto la guida attenta dei ricercatori italiani, i “non addetti ai lavori” potranno entrare in contatto con i principali fondamenti scientifici, in un percorso semplice e divertente tra i diversi campi di applicazione della ricerca.

Sul sito italiano della Notte dei Ricercatori trovate il programma dettagliato delle iniziative organizzate nelle città piemontesi che partecipano all’iniziativa.
La Scienza può essere davvero divertente!

Puoi lasciare un commento, oppure un trackback dal tuo sito web.
ADS

1 commento a “La notte dei ricercatori è tutta in Piemonte”

  1. il resto d'italia dice:

    30 settembre 2007 ore 16:24

    forse e’ bene sottolineare che l’iniziativa e’ in tutta italia, e non solo in piemonte… mi sembra riduttivo perfino per il progetto piemontese stesso…

Lascia un commento